mercoledì 5 luglio 2017

Rubrica Favole #6 La fiaba di Tremotino

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi voglio rispolverare un pò una mia vecchia rubrica: sto parlando di quella dedicata alle Favole e stavolta voglio parlarvi della Fiaba di Tremotino.


Tremotino è un personaggio nato dalla penna dei fratelli Grimm anche se ammetto di conoscere il suo nome perchè uno dei personaggi di una serie che adoro Once Upon a Time.
Ci sono similudini tra i due? Qualcuna si, ma vediamola nel dettaglio.

Nella fiaba si narra che la figlia del mugnaio fu condotta dal Re quando questi scoprì, attraverso le parole del padre, che sapeva far diventare oro tutta la paglia che filava.
In realtà il mugnaio l'aveva detto sperando che le loro condizioni da poveri migliorassero se il Re credeva a queste cose, ma mai avrebbe immaginato che il Re potesse prendere una prova.
Portò la povera ragazza in una stanza piena di paglia e le ordinò di farla diventare tutta oro altrimenti sarebbe morta l'indomani mattina. La ragazza sola e disperata non sapeva cosa fare, finchè non apparve un buffo ometto che le promise di aiutarla in cambio di un dono.
La ragazza le diede la sua collana e l'omino trasformò la paglia in oro così lei credette di essere salva, ma non aveva fatto i conti con l'avidità del Re che la portò in una stanza più grande piena di paglia ordinandole di trasformarla nuovamente in oro se voleva salva la vita.


La fanciulla sospirò di sollievo quando arrivò nuovamente il buffo omino e questa volta gli donò il suo anello. Il Re era esterrefatto da questa magia e le disse che l'avrebbe sposata se avrebbe fatto diventare una stanza ancora più grande piena d'oro.
La ragazza che era sempre stata povera, ambiva a diventare regina ma non aveva più nulla da scambiare con l'omino così lui le propose l'accordo di darle il suo primogenito e lei accettò.
Il Re la fece diventare Regina e lei dimenticò quell'accordo fino al giorno della nascita del suo primo figlio maschio che l'omino pretese come pagamento.
La Regina però non voleva dare via suo figlio e allora l'omino le propose un nuovo accordo. Le avrebbe dato tre giorni per conoscere il suo nome, se l'avrebbe scoperto entro questo tempo lui l'avrebbe lasciata in pace.

La Regina sbagliò ogni volta e il terzo giorno arrivò senza che potesse cambiare nulla, finchè uno dei servitori a cui aveva chiesto una mano non le disse che aveva sentito una canzoncina cantata e ballata da un buffo omino fuori di una piccola casa.
Lui recitava il nome di Tremotino e fu quel nome che la Regina diede all'omino che si infuriò tantissimo per essere stato scoperto al suo stesso gioco. Non poteva titarsi indietro perchè gli accordi li rispettava sempre, era così arrabbiato che cominciò a pestare i piedi per terra con tanta forza fino a farsi molto male.
Tremotino credeva che l'anonimato l'avrebbe salvato e invece aveva peccato troppo di vanità.
Il personaggio della fiaba è un pò diverso da quello di Tremotino della serie tv. anche se succede a un certo punto la stessa cosa con Cora la figlia di un mugnaio quando vuole sposare il Re e ha bisogno di aiuto per trasformare la paglia in oro.
Anche Tremotino prevede come pagamento il suo primo figlio, ma grazie alla complicità che i due sembrano nutrire, Cora cambia l'accordo e Tremotino si ritroverà con un pugno di mosche ... almeno per il momento perchè più tardi conoscerà Regina la figlia di Cora e farà di lei la sua allieva trasformandola in qualcuno che lei neanche immagina.

Per quanto siano cambiati, i personaggi di OUAT sono totalmente presi dalle fiabe o dalle favole e leggere la vera storia di Tremotino è stato molto interessante.

E voi la conoscevate?
O conoscete solo il Tremotino della serie?
Raccontare tutto di lui mi avrebbe fatto andare un pò fuori post, ma chissà che un domani non cominci una rubrica proprio sui personaggi delle favole come lui raccontati in serie tv .. sarebbe un'idea no?

Intanto vi aspetto nei commenti.



10 commenti:

  1. Ciao Susy! Devo ammettere che questa volta sono completamente impreparata! Non seguo Once upon a time e non conoscevo la favola...grazie per questo racconto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CIao Silvia,
      io adoro la serie e quindi è stato divertente scoprire qualcosa in più sui personaggi

      Elimina
  2. Non conoscevo la fiaba originale, ma il personaggio in OUAT mi è sempre piaciuto molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CIao Jessica,
      anche a me piace nonostante le sue imperfezioni anche se la storia originale è un pò diversa

      Elimina
  3. Susy anche io non conoscevo questa fiaba. La serie invece volevo iniziarla già da un po' :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CIao Nicky,
      felice di averti incuriosita ^_^

      Elimina
  4. Interessante questa storia! Non seguo la serie tv, ma sembra molto bella :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel,
      mi fa piacere abbia stuzzicato la tua curiosità :)

      Elimina
  5. Ciao Susy che bella questa favola che non conoscevo per nulla. Io ho acquistato tempo fa un libro edito dalla newton compton con tutta la raccolta di fiabe dei fratelli Grimm ed un altro di Andersen. Con questo tuoi post mi hai fatto venire una voglia assurda di leggerlo. Aspetto il prossimo post di questa rubrica, perché ormai sono curiosissima. Un bacione e alla prossima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria,
      che bell'acquisto che hai fatto! Io amo le favole e quindi sembra più che interessante

      Elimina